Radici Sonore Festival
Concerti - Laboratori - Stage

Negli anni 1989 e ’90, Tiriolo ospitò la I^ e la II^ edizione di “Danza Tradizionale in Calabria” . Per la prima volta nella regione prendeva vita un movimento che aveva come finalità il rilancio, la divulgazione e la conservazione della cultura popolare musicale e coreutica calabra attraverso la formula del festival dopo il buio degli anni ’80. Le piazze del centro storico di Tiriolo si trasformarono in teatri all’aperto dove convegni, corsi, concerti, animazioni e feste a ballo coinvolsero i residenti e i visitatori. Da quell’esperienza, organizzata dalla Coop. L.R.S. di Catanzaro e dall’Associaizone E. De Martino di Tiriolo in collaborazione con l’Intergroup Floklores di Parigi, l’interesse per la musica e la danza tradizionale calabrese si allargò a macchia d’olio in tutta la regione. In seguito, molte manifestazioni analoghe a Danza Tradizionale in Calabria nacquero in diverse zone della Calabria: Tarantella Power a Caulonia, Paleariza nell’area grecanica dell’Aspromonte, L’Albero di Canto a Isca sullo Ionio, Le vie dei Canti a Catanzaro, Festivalle nella valle del Savuto. Oggi, grazie a questi eventi, gli strumenti tradizionali, la musica e la danza hanno ripreso vita in luoghi dove erano scomparsi. Radici Sonore Festival, é la continuazione di quel progetto che dopo anni di silenzio riprende vita. Radici Sonore Festival è la dedica a tutti quei suonatori, cantori e danzatori, definiti da Bartok “alberi di canto”, che non hanno mai perso il contatto con le proprie radici culturali.

Testo copiato come da autorizzazione del Sig. Antonio Critelli, dal sito ufficiale "Radici Sonore Festival " ww.radicisonore.it"

Guarda i video delle diverse edizioni. >


PROGRAMMA 2011

CONCERTI - P.zza G. Da Fiore - ore 22,00
8) Taranta Social Club - (puglia)
9) Loukritia/Ventu Novu Project - (Calabria)
10) Terra Sonora - (Campania)
11) Orchestra Popolare Calabrese

8 - 11 agosto - Centro Storico:
Seminari ore 11.00 - 17.00: danza tradizionale, organetto, lira calabrese, tamburello e zampogna, Laboratorio di fotografia per principianti ore 17.00 - 19.00 a cura dell'Ass. Obiettivo
Concerti ore 18.00 P.zza S. Angelo: 8 agosto - Arghia
9 agosto - Carmine Abate e Cataldo Perri "Vivere per addizione nelle Terre di andata"
10 agosto -
Laukritia
Animazione ore 17.00 - 22.00:
8/9 agosto -
Banda Pilusa
10 agosto - Tiriolo Street's Artist
11 agosto - I GIganti di Laureana di B.
Ogni giorno ore 17.00 - 19.00, a cura dell'AC di Tiriolo: "Alla scoperta dei giochi popolari".

LABORATORI
Presso le botteghe artigiane del centro storico, saranno tenuti laboratori di artigianato artistico:
Scultura del legno: tutto tondo, bassorilievo, intaglio
Liuteria tradizionale: la lira calabrese
Tessitura tradizionale e ricamo artistico
Durata di ogni laboratorio 12 ore (3 ore al giorno)
Costo per ogni laboratorio, compreso materiale didattico 150 euro.

MOSTRE
Centro storico dall' 8 al 11 dalle ore 16.00 alle 20.00, Mostra fotografica a cura Ass. Obiettivo

Giorno 11 - ore 16.00 - 20.00 - Via Roma a cura dello Slow Food (CZ): "Mercato del buono, pulito e giusto" ore 18.00 - Centro storico - Laboratorio del gusto: "Di miele in meglio" - costo 10€